Impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento

Grazie alla nostra  versatilità operativa, la nostra ditta è in grado di realizzare sia impianti di riscaldamento ad uso civile che industriale.


Tali sistemi sono contraddistinti dalla presenza di materiali innovativi che comportano delle elevate prestazioni. I progettisti che collaborano con noi sono in grado di disegnare anche sistemi di riscaldamento caratterizzati da una estrema complessità.


E’ ormai un dato di fatto che l’edilizia vada sempre di più in direzione di tecnologie innovative che permettano la realizzazione di opere e impianti in grado da un lato di fornirci ciò di cui abbiamo bisogno (calore, acqua, luce, ecc.) e dall’altro di rispettare la salvaguardia dell’ambiente che ci circonda.


Anche per la realizzazione degli impianti di riscaldamento è possibile ricorrere oggi a tecnologie ecologiche che ci permettono di avere impianti più efficienti sia da un punto di vista delle prestazioni, sia da un non secondario punto di vista puramente economico.


In quest’ottica, Ghi.Idro di Ghilardi Omar, con sede a Cenate Sopra (BG), dispone di maestranze specializzate nell’installazione di impianti a pavimento per il riscaldamento e il raffrescamento degli ambienti.


Questi impianti, sempre più utilizzati in edilizia, sono alimentati attraverso caldaie a condensazione o pannelli solari. Sono quindi decisamente più economici e più ecologici rispetto ai sistemi tradizionali.


Inoltre, gli impianti di riscaldamento a pavimento presentano anche il vantaggio di consentire, in fase di progettazione architettonica, la massima libertà progettuale nello sfruttamento degli spazi: trattandosi infatti di impianti che vengono installati sotto al pavimento, l’ambiente interessato viene ‘liberato’ dagli ingombranti termosifoni.


Impianti di riscaldamento a pannelli radianti

Impianti di riscaldamento a pannelli radianti

Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti, che possono essere a pavimento, a parete o a soffitto, sono basati sulla emissione del calore attraverso pannelli per riscaldare gli ambienti nel periodo freddo (nel periodo caldo possono essere utilizzati eventualmente per rinfrescare gli ambienti).


Sulle grandi superfici, l'irraggiamento consente lo scambio termico con gli ambienti e le persone, creando un effetto naturale di climatizzazione o riscaldamento. L’acqua calda proviene dal generatore di calore e attraversa i sistemi di tubazioni sotto la superficie radiante, creando nel contesto un ottimale comfort climatico.


Sotto le superfici, quindi nel masetto del pavimento, nei controsoffitti o nelle pareti in cartongesso, una rete di tubi viene interessata dallo scorrimento di acqua calda, di modo che tutta la superficie diventa un elemento scaldante. Nel periodo caldo l’impianto radiante può essere utilizzato per rinfrescare gli ambienti, facendo passare nelle tubazioni acqua fredda, a bassa temperatura, e moderando l’umidità delle stanze.


Il riscaldamento che utilizza sistemi radianti permette di avere una sensazione di benessere negli ambienti riscaldati, assicurando ottimale comfort con bassa potenza dell’impianto (il sistema può funzionare a bassa e medio-bassa temperatura), senza più termosifoni ingombranti.


Questo tipo di impianto, con l'integrazione con la caldaia a condensazione, assicura prestazioni ottimali e risparmio energetico. Si tratta della soluzione più indicata per gli impianti ad energie alternative (pannelli a solare termico, pompe di calore geotermica).


Sono diversi i vantaggi che offre un sistema di riscaldamento radiante: non ci sono termosifoni (quindi maggiore spazio); senza termosifoni non ci sono aloni sulle pareti e si evita la circolazione della polvere; consente il risparmio energetico; dona ottimale comfort, grazie alla distribuzione uniforme del calore; è possibile il raffrescamento con lo stesso impianto.